CONTATTAMI

sabato 10 gennaio 2015

TEAM BUILDING COME CHIAVE DEL SUCCESSO AZIENDALE

GESTIONE DI UN TEAM

Mi piace definire un GRUPPO come un insieme di persone che interagisce e coopera - consapevole della necessità reciproca - per il conseguimento di obiettivi comuni e con all'interno una serie di norme e regole che guidano il comportamento di ognuno.

Il TEAM BUILDING (lett. costruzione del gruppo) è l'insieme di attività formative e ludiche necessarie per aumentare le potenzialità di un gruppo di lavoro e creare la così detta " team experience".


LA CORRETTA GESTIONE DI UN TEAM DI LAVORO STA DIVENTANDO UNA VERA E PROPRIA CHIAVE DEL SUCCESSO AZIENDALE.

Le 4 abilità che un team di lavoro deve necessariamente possedere sono:

- DEFINIRE e analizzare il macro-scenario lavorativo.

- CREARE e produrre idee, nuovi punti di vista, scenari e strategie.

- VALUTARE e scegliere tra le possibili alternative messe in campo.

- REALIZZARE quelle azioni, comportamenti e metodi lavorativi che portano al raggiungimento dell'obiettivo di squadra prefissato in fase di analisi.

Altro elemento da non sottovalutare è la corretta composizione del gruppo nelle due fasi principali di lavoro.

Nella prima fase, quella di brainstorming (lett. tempesta di cervelli) - in cui vengono definite e create nuove idee -  è importante dare quantità (gruppi da 20 persone max).

Nella seconda fase, quella di sviluppo del progetto - nella quale vengono valutate le alternative e realizzati gli obiettivi, ciò che conta è la qualità (gruppi da 5 persone max).


Ti elenco, infine, le 5 variabili necessarie per un intervento di team building:

- OBIETTIVO: deve essere misurabile, valutabile, raggiungibile e tempificabile.

- METODO: bisogna creare la strada da seguire, un protocollo aziendale.

- RUOLI: è necessario chiarire le responsabilità di ciascuno, compreso il leader.

- COMUNICAZIONE: definire l'intero processo comunicativo e di ascolto.

- CLIMA: elemento fondamentale di team building; gestire eventuali conflitti.


In questo post ti ho descritto i concetti chiave per una corretta gestione e valutazione di un team di lavoro; adesso hai tutto ciò che ti serve per analizzare, correggere e/o migliorare il tuo team.

Ti esorto come sempre a scrivere, commentare, dire la tua opinione oppure contattarmi - attraverso il modulo in alto a destra - per chiarimenti, approfondimenti, collaborazioni o consulenze. 



 
Un Caro Saluto

Salvatore Scribano












martedì 9 dicembre 2014

MALTAINBUSINESS...CRESCITA E INNOVAZIONE.


MALTAINBUSINESS
2015

Incrementa il tuo business dal 27 febbraio al 1 marzo

In collaborazione con la scuola Dante Alighieri di Malta, un istituzione molto rinomata e da anni operante nel territorio.

Quando e dove...

Dal 27 febbraio al 1 marzo 2015 si terrà a Malta un evento unico. 

Un week-end in cui le imprese partecipanti impareranno ad utilizzare strumenti concreti e innovativi di Marketing e Comunicazione ed incontreranno le Istituzioni locali come Malta Enterprise, MIM e tante altre che le accompagneranno durante il graduale e delicato processo di Internazionalizzazione e Sviluppo

A chi è rivolto...

Ad imprenditori, liberi professionisti, risorse chiave aziendali, startupper e chiunque voglia ampliarediversificare ed aprire la propria attività verso nuovi orizzonti.

Perché Malta...

Ci sono molteplici motivi della scelta della location, sicuramente potrei riassumerne 3 tra i più importanti:

  • Posto facilmente ed economicamente accessibile da qualunque parte d'Italia con conseguente riduzione dei costi in fase di start-up.
  • Malta ha un economia solida con uno "stile di vita mediterraneo", stretti legami commerciali con Europa, Nord Africa e Medio Oriente; quindi si tratta di un elevato polo d'attrazione per investimenti esteri.
  • "Dulcis in fundo", Malta è uno dei pochi posti in Europa con una tassazione molto bassa per gli imprenditori stranieri che investono nell'isola e assicura una burocrazia snella e tempestiva.

Come prenotare...

Per info e/o prenotazioni bisogna mandare una mail a

maltainbusiness@gmail.com con nome,cognome e recapito.

Vi verrà inviato un pdf con il programma dettagliato e tutte le istruzioni per la prenotazione.



             Flyer promozionale dell'evento

             
   Un Caro saluto
Salvatore Scribano

mercoledì 3 dicembre 2014

COSA POSSO FARE PER TE



"Scritta in cinese la parola crisi è composta di due caratteri. Uno rappresenta il pericolo e l'altro rappresenta l'opportunità" (J.F. Kennedy)


UNA CONSULENZA MIRATA

Da anni di esperienza accademica e sul campo con particolari sperimentazioni in ambito di analisi aziendale e formazione, sono riuscito a semplificare il campo della consulenza offrendo metodi "ad hoc" e semplici per implementare la crescita aziendale.


Alla base di ogni consulenza c'è la MATRICE di ANALISI MULTIDIMENSIONALE, strumento molto efficace per capire quali sono i malfunzionamenti aziendali di base.

CARATTERISTICHE DELL'ANALISI:


 - Soluzione Desiderata come elemento centrale di analisi

 - Problema come presupposto di analisi fondamentale

 - 6 Dimensioni per guardare il problema a 360


SOLUZIONI CREATE AD HOC 

Ho creato per te 3 tipologie di Analisi e Consulenza, ciascuna per una fase specifica aziendale, scegli quella che soddisfa il tuo momento e obiettivi.


MARKETING START MANAGEMENT
                                      Inizia la tua attività al Massimo




MATRICE DI ANALISI MULTIDIMENSIONALE          

VENDITE START                                               

COMUNICAZIONE START

ANALISI MERCATO/TARGETING/POSIZIONAMENTO


COSA FAREMO INSIEME: 

Matrice di analisi per massimizzare le performance, corso pratico di vendite-base per iniziare a formare un team vincente, corso base di comunicazione  per approcciarti al meglio con chi "ruota" intorno alla tua azienda (sia all'interno che all'esterno), analisi ambiente / segmentazione / scelta del target  e strategia di sviluppo di prodotto/servizio.



MARKETING BET MANAGEMENT
                                 Punta sul tuo salto di Qualità




MATRICE DI ANALISI MULTIDIMENSIONALE            

VENDITE ADVANCED                                               

LEADERSHIP / COMUNICAZIONE ADVANCED

PROMOZIONE INTEGRATA SOCIAL MEDIA 


COSA FAREMO INSIEME: 

Matrice di analisi per massimizzare le performance, corso pratico di vendite-advanced per rendere il tuo team più performante, corso advanced  di leadership e comunicazione per guidare al meglio la tua squadra e comunicare con maggiori risultati (sia internamente che esternamente), corso pratico su come iniziare ad impostare in azienda un approccio al project management e fare la differenza sulla gestione di risorse, costi e tempo.  



MARKETING RAISE MANAGEMENT
                                      Rilancia su una nuova crescita aziendale


                         
MATRICE DI ANALISI MULTIDIMENSIONALE            

VENDITE START  / ADVANCED                                            

COMUNICAZIONE START / ADVANCED

ANALISI MERCATO / RI-POSIZIONAMENTO





COSA FAREMO INSIEME: 

Matrice di analisi per eliminare i malfunzionamenti aziendali, corso pratico di vendite-base e advanced per reimpostare un metodo vincente  , corso base e advanced di comunicazione e link relazionali per approcciarti al meglio con chi "ruota" intorno alla tua azienda (sia all'interno che all'esterno), analisi ambiente/segmentazione  e strategia di ri-posizionamento di prodotto/servizio. 



UN REGALO PER TE



CONTATTAMI E RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA VIA TELEFONO O SKYPE!!!








Un Caro Saluto


Salvatore Scribano


   




giovedì 6 novembre 2014

DILLO CON UNA STORIA...

Distinguiti con lo Storytelling


Immagina di poter raccontare con una storia il tuo nuovo prodotto/servizio ai pubblici o 
poter spiegare  ai tuoi manager e dipendenti una strategia aziendale innovativa, con un differente approccio e/o metodologia...questo è lo storytelling management.

L'arte della narrazione in ambito aziendale è una tecnica molto diffusa ed utilizzata negli States, si pensi alle campagne elettorali di Bill Clinton e Barack Obama; in Italia è invece  meno conosciuto ed utilizzato anche se in campo televisivo, spesso, si utilizzano "strategie narrative" come ad esempio il famoso spot di Google Italia -  in cui viene raccontata la storia di un "neo papà" che, utilizzando la ricerca di google, cerca di progettare al meglio la venuta al mondo della figlia, dall'ospedale...alla cameretta.

In un mio precedente post ti avevo parlato del Business Model Canvas, una particolare ed innovativa metodologia per costruire nuovi modelli di business o ri-pensare quelli esistenti da un punto di vista differente, più dinamico e comprensibile da tutti. 

Bene, proprio come il canvas aiuta a costruire ed analizzare un nuovo business model, lo storytelling aiuta a comunicare tale modello in modo efficace ed innovativo, ad un team, alle  risorse, ai responsabili, ai clienti, ai fornitori e a chiunque si trovi ad avere un interesse nella tua attività.

Ma come fare?

Innanzitutto bisogna precisare che:

come una buona storia o fiaba, la tecnica dello storytelling management deve emozionare, suscitare curiosità e riuscire a superare l'incredulità e lo scetticismo verso ciò che non è familiare, come succede ogni volta che dobbiamo comunicare agli altri un nuovo business model, una strategia o semplicemente un'idea.

Per farlo puoi utilizzare differenti punti di vista e prospettive - come quello dell'azienda, del dipendente o del cliente stesso -  e differenti metodologie, ad esempio, utilizzando fumetti, testo, discorsi con immagini o videoclip - quasi come fosse un gioco. 

Devi divertirti raccontando!

Per farlo aiutati con schizzi, post-it  e definisci in modo chiaro la sequenza del tuo racconto.



Quando Utilizzarlo?

Devi "sconvolgere positivamente" il tuo pubblico, incuriosirlo, sbalordirlo e nello stesso tempo fargli capire quanto la tua nuova idea sia straordinaria ed innovativa per l'azienda stessa.

Basta con solite vecchie slides - puoi utilizzare tale tecnica in qualunque occasione, per una presentazione, per uso interno, in occasione di un workshop, relazioni o trasmissioni ad un pubblico vasto. 

E' il tuo nuovo biglietto da visita animato.



Con lo storytelling, inoltre, potrai ottenere benefici immediati, come ad esempio riuscire a coinvolgere molte più persone, cercando di trasmettere loro il tuo punto di vista e rendendo, nel contempo, tutto più chiaro.

Devi sapere che le storie, 'liberando' chi le ascolta dalla sfera logica e portandoli verso quella emotivafavoriscono  l'adesione ed il coinvolgimento del tuo pubblico; ovviamente devi avere particolari abilità di narrazione ed inventiva, senza però abbandonare il filo conduttore del tuo racconto.

Inizia a progettare nuovi business e raccontarli con lo storytelling...buon lavoro!


Come sempre vi esorto a scrivermi, commentare e dirmi la vostra.



Un Caro Saluto

Salvatore Scribano













venerdì 24 ottobre 2014

UN BUSINESS MODEL VISUAL-DINAMICO


Reinterpreta la Tua Impresa...



     Ripensa a Creare...

     NUOVO VALORE           NUOVI SEGMENTI DI CLIENTELA          NUOVI MERCATI



   
 Solo con 9 blocchi potrai ideare...


SEGMENTI DI CLIENTELA SGC                  RELAZIONI CON I CLIENTI RLC
 
ATTIVITA' CHIAVE AC  

PARTNER CHIAVE PC   

RISORSE CHIAVE RSC 

STRUTTURA DEI COSTI STC

FLUSSI RICAVI FR

VALORE OFFERTO VO

CANALI CA



                          Con un Business Model Dinamico...



... ti adatterai facilmente ai cambiamenti

... non avrai limiti allo sviluppo dell'innovazione 


... attraverso i post-it lo renderai visual

... non avrai limiti di spazio e tempo

... tutti contribuiranno all'innovazione d'impresa

... riuscirai a differenziare i costi per segmento

... potrai creare piccoli business interni al tuo

... gestirai a 360° la tua impresa

                                            


      Con il framework delle 4 azioni potremo...                          

ELIMINARE gli elementi oramai obsoleti nel nostro business              - COSTI          

RIDURRE gli elementi che appesantiscono il nostro business              - COSTI         

CREARE gli elementi di sviluppo del nostro business                         + VALORE       

AUMENTARE gli elementi sottovalutati nel nostro business                + VALORE      
               



Vi esorto come sempre a scrivere, commentare, dire la vostra e contattarmi per chiarimenti e/o approfondimenti sul metodo del Business Model Canvas.


   
Un Caro Saluto

Salvatore Scribano












mercoledì 23 luglio 2014

SALTO DI ... QUALITA'


LA QUALITA' CHE CI DIFFERENZIA


Prima di passare alla lettura del post, ho preparato 3 domande per te:

                   


Quant'è importante oggi offrire un prodotto/servizio di Qualità?                                                        
     Poco Tanto

Quanti utili in più potrebbe farci fare l'essere percepiti come "i migliori" dai consumatori?    
      Pochi  Tanti

Quanto inciderebbe sul fatturato una perfetta comunicazione di prodotto/servizio?      
     Poco  Tanto


Se anche la tue 3 risposte sono state   Tanto/i , allora quello che c'è scritto sotto potrebbe interessarti molto…Buona lettura :)

     
  

PRIMA CONSIDERAZIONE

Sia che sei un imprenditore, un medico, un avvocato, un commercialista, un libero professionista - quindi se lavori per te stesso - sai che il successo nella tua attività lavorativa dipenderà non solo dal sevizio/prodotto offerto ai tuoi clienti ma, soprattutto, da quanto sarai costante nel tempo nel renderli felici e soddisfatti.

SECONDA CONSIDERAZIONE

Mentre un prodotto - essendo un qualcosa di tangibile -  è facilmente giudicabile dai nostri potenziali clienti, la qualità di un servizio - proprio per la sua intangibilità - è difficilmente percepibile o perlomeno lo è nel medio-lungo periodo successivo alla sua erogazione.

TERZA CONSIDERAZIONE

Lo scostamento tra l'attesa del servizio/prodotto (passaparola, pubblicità, esperienze individuali etc..) e l'effettiva percezione dello stesso (customer care) ci indica la reale soddisfazione dei clienti; più tale "gap" è elevato in favore della percezione, più potremo considerare tali clienti fidelizzati.

Premesso ciò, vediamo quali potrebbero essere i 3 principali problemi, inerenti all'erogazione del  nostro servizio, che potrebbero farci perdere utili e le relative soluzioni (se valgono per i servizi, a maggior ragione varranno per i prodotti).



(1)  INCOMPETENZA DEL MANAGEMENT


PROBLEMA

I dirigenti non riescono a rilevare in anticipo quali caratteristiche il servizio deve presentare per rispondere alle esigenze del cliente.

                                      

SOLUZIONE

Ricerche di mercato più efficaci, maggiore comunicazione tra dirigenti e personale, minor numero di livelli gerarchici.

                                                                           
(2)  INSODDISFAZIONE DEI CLIENTI / PRESTAZIONE SCADENTE


 PROBLEMA


Si traducono in maniera errata le aspettative dei clienti rispetto al servizio atteso a causa di aspetti limitativi di carattere economico e non. Esiste una mancanza di risorse adeguate per la realizzazione degli standard progettati.

                                     

SOLUZIONE

Ridefinizione obiettivi, organizzazione compiti, mansioni, ruoli e ridefinizione specifiche servizio.


                                                 
(3)   SCARSA / ERRATA COMUNICAZIONE


PROBLEMA

Comunicazione esterna inadeguata e scarsa percezione del servizio. Percezione dei "contro" da parte dei clienti.

                                     

SOLUZIONE

Migliorare la conoscenza dei punti di forza e debolezza del servizio stesso per meglio comunicarli all’esterno.





Vi esorto come sempre a scrivere, commentare, dire la vostra e contattarmi per chiarimenti o analisi gratuita della vostra situazione imprenditoriale


Un Caro Saluto

Salvatore Scribano





Google+ Followers

Follow by Email