CONTATTAMI

giovedì 6 novembre 2014

DILLO CON UNA STORIA...

Distinguiti con lo Storytelling


Immagina di poter raccontare con una storia il tuo nuovo prodotto/servizio ai pubblici o 
poter spiegare  ai tuoi manager e dipendenti una strategia aziendale innovativa, con un differente approccio e/o metodologia...questo è lo storytelling management.

L'arte della narrazione in ambito aziendale è una tecnica molto diffusa ed utilizzata negli States, si pensi alle campagne elettorali di Bill Clinton e Barack Obama; in Italia è invece  meno conosciuto ed utilizzato anche se in campo televisivo, spesso, si utilizzano "strategie narrative" come ad esempio il famoso spot di Google Italia -  in cui viene raccontata la storia di un "neo papà" che, utilizzando la ricerca di google, cerca di progettare al meglio la venuta al mondo della figlia, dall'ospedale...alla cameretta.

In un mio precedente post ti avevo parlato del Business Model Canvas, una particolare ed innovativa metodologia per costruire nuovi modelli di business o ri-pensare quelli esistenti da un punto di vista differente, più dinamico e comprensibile da tutti. 

Bene, proprio come il canvas aiuta a costruire ed analizzare un nuovo business model, lo storytelling aiuta a comunicare tale modello in modo efficace ed innovativo, ad un team, alle  risorse, ai responsabili, ai clienti, ai fornitori e a chiunque si trovi ad avere un interesse nella tua attività.

Ma come fare?

Innanzitutto bisogna precisare che:

come una buona storia o fiaba, la tecnica dello storytelling management deve emozionare, suscitare curiosità e riuscire a superare l'incredulità e lo scetticismo verso ciò che non è familiare, come succede ogni volta che dobbiamo comunicare agli altri un nuovo business model, una strategia o semplicemente un'idea.

Per farlo puoi utilizzare differenti punti di vista e prospettive - come quello dell'azienda, del dipendente o del cliente stesso -  e differenti metodologie, ad esempio, utilizzando fumetti, testo, discorsi con immagini o videoclip - quasi come fosse un gioco. 

Devi divertirti raccontando!

Per farlo aiutati con schizzi, post-it  e definisci in modo chiaro la sequenza del tuo racconto.



Quando Utilizzarlo?

Devi "sconvolgere positivamente" il tuo pubblico, incuriosirlo, sbalordirlo e nello stesso tempo fargli capire quanto la tua nuova idea sia straordinaria ed innovativa per l'azienda stessa.

Basta con solite vecchie slides - puoi utilizzare tale tecnica in qualunque occasione, per una presentazione, per uso interno, in occasione di un workshop, relazioni o trasmissioni ad un pubblico vasto. 

E' il tuo nuovo biglietto da visita animato.



Con lo storytelling, inoltre, potrai ottenere benefici immediati, come ad esempio riuscire a coinvolgere molte più persone, cercando di trasmettere loro il tuo punto di vista e rendendo, nel contempo, tutto più chiaro.

Devi sapere che le storie, 'liberando' chi le ascolta dalla sfera logica e portandoli verso quella emotivafavoriscono  l'adesione ed il coinvolgimento del tuo pubblico; ovviamente devi avere particolari abilità di narrazione ed inventiva, senza però abbandonare il filo conduttore del tuo racconto.

Inizia a progettare nuovi business e raccontarli con lo storytelling...buon lavoro!


Come sempre vi esorto a scrivermi, commentare e dirmi la vostra.



Un Caro Saluto

Salvatore Scribano













Nessun commento:

Posta un commento

Google+ Followers

Follow by Email